Il Trentino è unito e fa sistema

I decessi da Coronavirus ieri sono stati 12, e portano il totale in Trentino ad 86. Sono stati inoltre 121 i nuovi contagi, per un totale in Trentino di 2122. Il trend del contagio ieri era in calo per il secondo giorno consecutivo. I guariti sono 117. In terapia intensiva ci sono attualmente 66 persone, 33 in semi-intensiva.

“Vogliamo continuare ad accrescere il numero dei tamponi – ha detto il presidente Maurizio Fugatti nel corso della consueta conferenza stampa di aggiornamento – e per fare ciò ci stiamo appoggiando alle nostre realtà scientifiche, come l’Università, Fbk, Fem e Cibio. Fino a qualche settimana fa nessuno puntava sui tamponi. Oggi le cose sono cambiate. In Trentino, anche raccogliendo le sollecitazioni che ci arrivano dall’Ordine dei medici, vogliamo raggiungere questo traguardo: 1500 tamponi al giorno, in linea con quello che stanno facendo le altre regioni. C’è inoltre un progetto: produrre mascherine e altro materiale protettivo ‘made in Trentino’, che stiamo sviluppando con l’appoggio di Confindustria Trento e di una decina di imprese che hanno deciso di convertire parzialmente la propria produzione”.

Il Trentino, ha sottolineato il presidente Fugatti, "sta dimostrando di essere unito e capace di fare sistema, per superare quest'emergenza con il contributo di tutti".

Anche il rettore dell’Università di Trento Paolo Collini ha riferito degli sforzi che si stanno facendo per accrescere il numero dei kit disponibili per effettuare il tampone. Purtroppo i reagenti sono difficilmente reperibili sul mercato. È stato però trovato del reagente per effettuare manualmente una parte dell’operazione, con l’ausilio di una sessantina di persone che si sono messe a disposizione. Nei prossimi giorni si cercherà di raggiungere l’obiettivo intermedio dei 1000 tamponi al giorno.

L’assessore alla salute Stefania Segnana ha espresso soddisfazione per l’ottimo riscontro di “Trecovid19”, l’app sviluppata da Trentino 4.0, che a breve sarà disponibile per monitorare da remoto tutti i pazienti ricoverati a domicilio. Attualmente si sta sperimentando la tecnologia su una ventina di persone, che inseriscono i loro dati direttamente nell’applicazione, molto user friendly e utilizzabile anche con smartphone.

La situazione è in continuo aggiornamento: si consiglia come sempre di visitare il sito https://www.ufficiostampa.provincia.tn.it/CORONAVIRUS-Aggiornamenti-e-comunicazioni e di seguire la conferenza stampa delle ore 17.30 (circa) sulla pagina Facebook della Provincia autonoma di Trento (o sulle Tv locali).

Pubblicazione permessa dall’Ufficio stampa PAT

Provincia Autonoma di Trento Università di Trento Comune di Trento Comune di Rovereto Unitrentosport UC UniCittà Centro Servizi Culturali Santa Chiara   coni Centro Musica Trento

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione