News News

Una app web e mobile per la ripresa: Opera4U - Lettera agli studenti

Care studentesse, cari studenti,

siamo alle porte di un nuovo anno accademico, pronti per ripartire con un bagaglio di speranze e preoccupazioni. La ripartenza, infatti, con una situazione sanitaria ancora non risolta, è una sfida per voi, che vi trovate di fronte una università diversa da quella che avete lasciato o che vi accingete a scoprire; ma anche per noi di Opera Universitaria, che in poco tempo abbiamo dovuto ripensare i nostri servizi agli studenti sulla base delle nuove esigenze. Opera Universitaria è l’ente che si occupa del diritto allo studio e fornisce agli studenti: borse di studio, alloggi nelle residenze universitarie, ristorazione e cultura a sostegno della comunità universitaria.

Accompagnando la ripartenza dell’Università, dal 14 settembre riapriranno due servizi fondamentali, la mensa e gli sportelli del diritto allo studio (anche per fare la tessera studente): a questo proposito, desidero illustrarvi le novità che abbiamo introdotto, cercando di raccogliere la sfida dell’emergenza sanitaria e renderla un’occasione per apportare qualità e innovazione.

L’accesso a mensa e sportelli avverrà unicamente attraverso la nuova app “Opera4U”, che permetterà di regolare le presenze, evitando così la creazione di file e assembramenti.

Opera4U è un duplice lavoro, da un lato una web app accessibile da pc, tablet o smartphone all’indirizzo https://opera4u.operaunitn.cloud/ già disponibile online per tutti gli studenti, anche se non in possesso di uno smartphone, dall’altro una app mobile, nativa per tutti gli smartphone Apple e Android, disponibile dal 14 settembre, che permetterà in chiave ancora più smart l’accesso ai servizi di Opera Universitaria.

Tra gli sportelli prenotabili troverete, oltre che Sanbapolis (via della Malpensada) anche uno sportello in zona centro città, presso la nostra Residenza Mayer, in piazzetta Solesin, 1.

Sempre a partire dal 14 settembre riapriranno le mense universitarie, inizialmente nelle sedi di Tommaso Gar, Povo1 e Mesiano. In mensa troverete il nuovo gestore “Risto3” e in T. Gar un nuovo look degli spazi. Vi saranno anche nuove proposte di menù  (trovate lo schema in allegato) e via via introdurremo il servizio take away.

Non meno importante, nelle residenze, che non hanno mai chiuso e che in questi giorni accolgono nuovi studenti, ci siamo concentrati sulla sicurezza attraverso una gestione programmata dei rientri, camere doppie riconvertite in singole, sanificazione degli ambienti, numero contingentato negli spazi comuni, monitoraggio delle presenze.

Desidero, in conclusione, lasciarvi con l’augurio di vivere questo nuovo anno accademico con tutto l’entusiasmo che caratterizza gli inizi, con la consapevolezza di essere in un periodo particolare e per certi versi, speriamo, unico.

Vi chiedo, inoltre, la pazienza di accettare anche i limiti che le nostre nuove soluzioni potranno presentare, assicurandovi che faremo di tutto per rendere i nostri servizi sempre più all’altezza delle vostre esigenze.

Vi saluto e vi auguro buon inizio

Prof.ssa Maria Laura Frigotto

Presidente  Opera universitaria

 

ALCUNE NEWS SULLA RIAPERTURA DELLE MENSE

https://www.facebook.com/135650073174424/videos/613882142635237/?__so__=channel_tab&__rv__=all_videos_card

https://www.rainews.it/tgr/trento/video/2020/09/tnt-universita-mensa-universitaria-trento-app-prenotazione-5caa6b55-9db2-4374-83ba-dd80bb411f64.html


Download Download