News News

Disposizioni dopo il 3 giugno

A seguito della possibilità di spostarsi tra regioni, Opera Universitaria ha adottato delle misure di sicurezza per i rientri di studenti / dottorandi provenienti dall’Italia nelle proprie strutture universitarie.

Prima di programmare il rientro è necessario contattare l’Ufficio Alloggi all’indirizzo alloggi@operauni.tn.it, che manderà una mail di conferma,  fornendo tutte le informazioni per poter rientrare.

Al momento del rientro è necessario recarsi in portineria, per sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea e compilare un’apposita autocertificazione.

Nelle residenze collettive e nelle strutture, è necessario adottare comportamenti idonei al fine di diminuire il rischio di contagio, come specificato nelle “Disposizioni per la fruizione dei servizi abitativi – allegato E” , scaricabile a questo link: https://bit.ly/3hfkjGH.

Le nuove disposizioni prevedono:

  • il divieto di ingresso nelle strutture ai non residenti;
  • la limitazione dei trasferimenti (solo se indispensabili);
  • la sospensione del servizio foresteria;
  • la chiusura delle aule studio, biblioteche e palestre;
  • l’utilizzo della mascherina in tutte le aree comuni, compresa la cucina, e l’utilizzo dei guanti durante la preparazione dei pasti;
  • il mantenimento del distanziamento sociale (almeno un metro);
  • il divieto di assembramento (per assembramento si intende il riunirsi anche occasionalmente tra più di 4 persone);
  • l’importanza di arieggiare spesso i locali (comuni e non) e pulire bene le superfici con prodotti a base alcolica.

In caso di presenza di sintomi riconducibili al virus, tra i quali febbre sopra i 37.5°, tosse, difficoltà respiratorie, naso che cola, mal di testa, gola infiammata, tosse, polmonite, è necessario rimanere in stanza, contattare immediatamente l’azienda sanitaria al numero 800 867 388 e informare l’Opera Universitaria telefonando ai seguenti numeri: 0461/217490- 0461/217403.


Download Download