Carta dello studente Carta dello studente

La Carta dello Studente è il pass per poter accedere al servizio ristorazione.

Gli studenti iscritti all’Università degli Studi di Trento, all’ISIT, alla Trentino Art Academy e al Conservatorio di Trento possono ritirare la Carta dello Studente, indispensabile per poter consumare i pasti nelle mense e nei locali convenzionati, recandosi PERSONALMENTE, presso lo Sportello Opera Universitaria (via Malpensada, 140) aperto con il seguente orario:
dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.00 il mercoledì anche dalle 14 alle 16

Per il rilascio della Carta dello studente l'interessato deve essere immatricolato e avere con sé un documento di identità.

La Carta è un borsellino elettronico: è possibile effettuare la ricarica della nuova Carta alle casse e presso i TOTEM (mensa T. Gar, mensa Mesiano e mensa Povo1 Polo F. Ferrari).

Scaricando il widget della Carta dello studente potrai tenere sotto controllo i tuoi ultimi passaggi in mensa e il tuo credito:
- entra in MyUnitn e clicca sulla chiave inglese in alto a destra
- cerca il widget TESSERA MENSA
- clicca su installa e poi chiudi la finestra


Info.  info@operauni.tn.it

Lo studente è responsabile del credito residuo sulla propria Carta.
In caso di smarrimento, l’Opera Universitaria non risponde per eventuali usi impropri della Carta da parte di altri studenti. Al momento della richiesta di duplicato, l’Opera Universitaria verifica il credito residuo sulla Carta smarrita, che verrà immediatamente ricaricato sulla nuova Carta.
NON saranno rimborsati eventuali crediti residui dopo il conseguimento della laurea o l’interruzione a qualsiasi titolo della carriera universitaria.

  • L’accesso alle mense universitarie è riservato a chi fruisce del servizio di ristorazione self service; è quindi proibito utilizzare le mense universitarie per consumare pasti non somministrati dalle mense stesse.
  • La fruizione del pasto è riservata ai possessori della Carta dello studente o alle persone preventivamente autorizzate dall’Opera Universitaria.
  • I posti a sedere sono riservati a chi ha pagato il pasto e deve consumarlo: non è quindi consentito, a chi è ancora in attesa, depositare zaini o borse per occupare i posti.
     

.