FAQ - Domande frequenti

faq ristorazione

1. Cos’è la Carta dello studente?

La Carta dello Studente è il pass per poter accedere al servizio ristorazione presso le mense e i bar/caffetteria universitari e nei locali convenzionati.
Gli studenti iscritti all’Università di Trento, all’ISIT, alla Trentino Art Academy e al Conservatorio di Trento possono ritirare la Carta dello Studente recandosi PERSONALMENTE allo Sportello Opera Universitaria (via della Malpensada, 140) in orario di apertura.

2. Come si utilizza la Carta dello studente?

La Carta dello studente è un borsellino elettronico: è possibile effettuare la ricarica alle casse e presso i TOTEM (mensa T. Gar, mensa Mesiano, mensa Povo1, mensa e bar Polo F. Ferrari, atrio Dipartimento di Economia). La Carta è strettamente personale. Al momento della richiesta di duplicato, l’Opera Universitaria verifica il credito residuo sulla Carta smarrita, che verrà immediatamente ricaricato sulla nuova Carta. NON saranno rimborsati eventuali crediti residui dopo il conseguimento della laurea o l’interruzione, a qualsiasi titolo, della carriera universitaria.

3. Quali vantaggi dà la Carta dello studente?

Coloro che possiedono la Carta dello studente possono accedere alle mense universitarie e ai bar convenzionati pagando le seguenti tariffe: pasto intero  € 4,90 - pasto lesto € 3,10 - ridotto € 4,40 - snack € 3,10.

4. Cosa devo fare se perdo la Carta dello studente?

In caso di smarrimento o furto della Carta dello studente puoi richiederne il duplicato compilando l’apposito Modulo.
Se hai smarrito la Carta o hai subito un furto senza denuncia devi effettuare un bonifico bancario di € 13,00 a favore dell’Opera Universitaria.
La richiesta del duplicato può essere fatta allo Sportello Opera Universitaria (via della Malpensada 140) aperto dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12 e il mercoledì dalle 14 alle 16. Assicurati di portare con te ricevuta del pagamento.